Risorse percussionisti

Percussioni

Batterie elettroniche

Audio elettronica

Ear Monitor
Cuffie
Cajon
Il Cajon

Il Cajon

Il cajon è uno strumento a percussione a suono indeterminato, e costruito quasi interamente in legno ed il suono dipende dalla qualità del legno impiegato e dal tipo di costruzione.

Dimensioni del cajon

Le dimensioni di un cajon sono generalmente di 50 x 30 x 30cm. La forma è quella di un parallelepipedo a base quadrata.

Origine del cajon (Perù)

Il cajon è uno strumento nato in Perù nel XVII secolo e le sue origine risalgono agli schiavi che venivano dall' Africa e che lavoravano nei campi. Si racconta che erano seduti sulle cassette della raccolta della frutta mentre cantavano. Cominciarono a suonarci sopra e col tempo le hanno fatte diventare degli strumenti musicali a percussione.

Il cajon in Europa ( Spagna - Andalucia - Flamenco)

Il cajon si è trasferito in Europa grazie al ballerino percussionista Manolo Soler che, in tournè con Paco De Lucia in Perù, provò a suonarlo e se ne fece regalare uno. Portato in Spagna lo fece modificare inserendo una corda di chitarra al suo interno e lo fece diventare un cajon Flamenco.

Le corde all'interno del cajon

Le corde del cajon, applicate all'interno per conferire allo strumento una timbrica metallica, sono delle corde di chitarra. In base all'esigenza di ogni singolo costruttore lo spessore delle corde sono di tipo diverso.

La cordiera di rullante

Negli ultimi anni si è sperimentato un sistema alternativo alla corda di chitarra all'interno del cajon che è quello di inserire una cordiera di rullante. Questo sistema è utilizzato da diversi costruttori e rende più distini i due suoni principali dello strumento.

Prezzo di un Cajon

Oggi il prezzo di un cajon si aggira mediamente intorno ai 150€.

Esistono i modelli da 100€ ed i modelli da 250€. La qualità di suono è naturalmente rapportata al prezzo.

Forme alternative del Cajon

Se anticamente e per tradizione il cajon è sempre stato un parallelepipedo di legno a base quadrata oggi alcuni costruttori sperimentano delle varianti con lo scopo di migliorare il suono e la seduta. Troviamo cajones con la tapa inclinata o cajones con la sezione ottagonale che modificano leggermente il suono ma vanno contro la linea tradizionale dello strumento.

I legni del cajon

I legni utilizzati per la costruzione del cajon sono solitamente dei multistrati. Il più usato in assoluto è il multistrato di Betulla. Per quanto riguarda la superficie battente si usa la Betulla ma anche altri tipi di legno esotici.

Le parti del cajon

Le parti principali che lo compongono sono:

- Struttura laterale, fiancate e piani;

- Tapa

- Pannello risonante;

- buca;

- cordiera o corda di cahitarra

Costruzione del cajon

IL cajon è uno strumento molto semplice anche se questo non vuol dire che nella costruzione possono cimentarsi tutti. Apparentemente è un parallelepipedo di legno che si percuote ma essendo uno strumento musicale risponde a delle specifiche tecniche di costruzione che solo dei bravi liutai possono conoscere ed applicare.

La struttura portante

La struttura portante è costituita da quattro lati laterali: fiancate e piani. Questa è fatta con pannelli spessi circa 6 mm e costituiscono la parte più importante per la risonanza dello strumento.

Tapa

La tapa è il pannello anteriore che si percuote. È il corrispettivo della pelle battente di un tamburo ed è costituito da un pannello di legno molto più sottile rispetto agli altri.

Pannello risonante

Il pannello risonante è quello posteriore ed è parallelo al pannello battente. Questo molto simile alla tapa ma può essere più spesso di quest'ultima. Sul pannello risonante si trova la buca.

La buca

La buca del cajon è come la buca di una chitarra o basso acustico. Questa ha lo scopo di proiettare il suono basso dall'interno verso l'esterno. La posizione della buca influisce sulla risonanza e sul sustain del suono.

Corde del cajon

Le corde dei cajon flamenco sono in realtà una sola corda di chitarra fissata all'interno e montata in modo da rimanere in contatto con la tapa. Questo serve a conferire allo strumento un suono metallico, tipo un rullante di batteria. Esistono delle varianti sul posizionamento delle corde che servono a cambiare o modificare il suono del colpo acuto.

La cordiera

Invece della classica corda di chitarra viene usata una curdiera di rullante, tagliata nel mezzo e fissata in modo da poggiare sulla tapa.

Cajon per bambini – mini cajon o Cajon Kids

I cajones più piccoli di dimensione vengono chiamati cajones per bambini o Kids Cajones e date le misure ridotte possono essere suonati da adulti e da bambini.

Video cajon

Il canale italiano sul cajon è all'indirizzo http://www.youtube.com/cajondrums

Pedali applicati al cajon

 

La meinl percussion ha ultimamente inventato per i suonatori di cajo un sistema che permette tramite un pedale di attivare e disattivare la cordiera interna, dando la possibilità al suonatore di scegliere il suono che più serve alla situazione musicale.

 

Cajon basso

 

Il cajon basso è un modello di cajon di dimensioni maggiori rispetto a quelle standard ed offre una sonorità molto bassa o grave quasi simile a quella di una grancassa di batteria.

 

Pedale di batteria sul cajon

 

Un sistema di bloccaggio di un normale pedale di grancassa da batteria permette di suonare il cajon anche col piede, liberando le mani che possono essere impiegate per suonare altri strumenti.

 

Generi musicali da suonare col cajon

 

Il cajon nasce come strumento della tradizione peruviana ed ancora oggi vine usato per le danze popolari peruviane. Il cajon flamenco è il modello che viene generalmente usato per suonare lo stile flamenco. Oggi col cajon si possono suonare quasi tutti i generi musicali, dal pop acustico al blues, passando dal jazz ed arrivando al funky.

 

Utilizzi del cajon

Il cajon viene ormai utilizzato da molti percussionisti di diverse estrazioni e formazioni musiacali ed anche dai batteristi. Oggi non è semplice definire quale sia il giusto utilizzo del cajon e probabilmente esso non esiste. Qualsiasi percussionista che si avvicina a questo strumento tende a suonarlo utilizzando le tecniche che usa sugli altri strumenti come congas djambe o darbouka. Anche i batteristi tendono ad usare i rudimenti della batteria e ricavarne i grooves principali, meno avvantaggiati degli altri ma non meno preparati musicalmente, i batteristi possono, studiando alcune tecniche specifiche per suonare con palmi e dita delle mani, utilizzare il cajon come sostituto principale della batteria.

 

I suoni del cajon

 

Invenzioni sul cajon

 

Come si suona il cajon

 

Esercizi sul cajon

 

Comprare un cajon

 

Migliori marche di cajon